CAMMINACAI 150 – 9° TAPPA -28 aprile 2013

Logo OperO
index
cai-ag1

CAMMINACAI 150

La variante Francigena delle Terre Alte.

Tratto Moncenisio – Casale Monferrato

 
Sabato 20 aprile segna l’inizio ufficiale di CAMMINACAI 150,
con la contemporanea partenza delle
iniziative escursionistiche nazionali previste percelebrare
i 150 anni di fondazione.
Tutte confluiranno sui tre grandi cammini che da nord,
la Via Francigena, da est,
la Via Salaria, e da sud,la Via Micaelica,
arriveranno contemporaneamente a Roma
sabato 28 settembre per il grande raduno finale.
La Sezione i Casale Monferrato, da cui è partita l’idea
di percorrere l’intera Italia, valorizzando questi trecammini storici
e portando una diretta testimonianza del nostro club nei tanti borghi , paesi e cittàche 
saranno toccate durante i percorsi, organizza direttamente
la variante Francigena delle terre Alte, dal Moncenisio a Roma,
che evita il tratto di pianura tra Torino e Parma,
seguendo dorsali collinari e Appenniniche.
Il primo tratto di questa lunga camminata – evento,
dal Moncenisio a Casale Monferrato,verrà percorso in nove tappe
 
 
 
9° tappa domenica 28/4: Crea – Casale Monferrato km 22
Partenza ore 8 dal santuario di Crea. 
Alla tappa siunisce il CAI Casale con il suo numeroso
 e vivacegruppodi Alpinismo Giovanile.
Si scende verso Forneglio,Serralunga, Madonnina 
a raggiungere il fondovalle,
per poi risalire sul versante opposto a Cereseto,
proseguendo per dolci declivi collinari 
verso Treville eOzzano.
Da Ozzano si seguirà verso Casale
 lungo la “Via delCemento” costellata da antiche fabbriche, 
pozzoni, gallerie, resti di teleferiche e ferrovie, 
accompagnati dalle guide dell’Associazione OperO,
che illustrerannole vicende di un’industrializzazione 
che portò questo territorio ad essere all’inizio ‘900
il principale polo del cemento in Italia. 
La camminata si concluderà a Casale Monferrato
 con i festeggiamenti al Castello,
 messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale. 

Il cammino verso Roma riprenderà 
giovedì 23 maggio con il tratto
 Casale Monferrato – Sarzana, in 11tappe.
Iscrizioni:
caicasale@e-volution.it
INFO: www.monferrato.net/cai/
Referente: Enrico Bruschi
enrbru@libero.it
347 2448070
 

			

SCOPRI OZZANO Trekking urbano per le vie del borgo alla scoperta della sua storia

CARTOLINA

STORIA  ED  ARTE  NELLA   NUOVA SEGNALETICA  DI  OZZANO

Trekking urbano per le vie del borgo alla scoperta della sua storia

Undici luoghi, a volte unici per la loro espressività artistica o architettonica, come l’interno della parrocchiale di S.Salvatore, l’edificio scolastico, la casa Bonaria, i forni ex Milanese Azzi, sono stati scelti dall’Associazione OperO di Ozzano come punto di partenza di un piano di posizionamento di una nuova cartellonistica concepita per segnalare ed offrire al turista una vera e propria guida alla scoperta delle bellezze storico-artistiche del paese .
Luoghi che, unitamente ad altri forse meno conosciuti fuori dal contesto comunale, sanno esprimere con le loro caratteristiche, l’evoluzione sociale, economica e culturale di una comunità nata tra le colline del Monferrato Casalese, diventando nel contempo un veicolo di promozione turistica
In concomitanza con l’inaugurazione dei nuovi cartelli , l’Associazione OperO, in collaborazione con il Comune, organizza una visita itinerante per le vie di Ozzano alla scoperta  dei suoi tesori, con la sapiente guida del Geom. Mauro Monzeglio , appassionato studioso della storia del proprio paese, nonché Consigliere Comunale.
L’appuntamento è per domenica 21 aprile: partenza alle ore 15 dal piazzale della chiesa di S.Giuseppe nel borgo Lavello(via Roma) L’interno della chiesa, la fonte di S.Sebastiano e l’archeologia industriale sono i caratteri salienti di questa prima tappa. Alle ore 16, con partenza dalla piazza Vittorio Veneto, si svolgerà  la visita del centro storico, compresa la tappa alla bella chiesa settecentesca di Santa Maria Assunta.

 

PROGRAMMA

 

       ORE 15,00- CHIESA DI  SAN GIUSEPPE – via Roma- Lavello

1.       Ritrovo dei partecipanti sul sagrato della chiesa dove sarà svelato il cartello turistico riguardante la chiesa stessa;visita guidata all’interno

2.       Si proseguirà verso la Fonte di San Sebastiano, dove ci sarà un’altra sosta per conoscerne la storia.

3.       In prossimità dell’incrocio con Regione Fontanola cenni di storia dell’epopea del cemento e dei siti di archeologia industriale

 

 

       Ore 16,00- PIAZZA VITTORIO VENETO- Ozzano capoluogo

1.       Trasferimento del gruppo verso la Chiesa di Santa Maria Assunta dove sarà svelato il relativo cartello turistico; visita guidata all’interno.

2.       Ritorno verso il centro storico e sosta presso il cartello che indica i resti della cinta muraria (Torre e Casa Simonetti)

3.       Casa Bonaria

4.       Chiesa di San Salvatore: visita guidata.

5.       Salita al Castello percorrendo via Sosso ; sosta alla cappella di San Giovanni Battista

6.       Visita al Parco del Castello

7.       Uscendo dal Castello si percorre l’antico Vicolo dei Battuti

8.       Ritorno a Piazza Vittorio Veneto

Al termine piccolo buffet nel cortile interno del Palazzo Comunale.
Tutti i partecipanti riceveranno una guida illustrata con la descrizione dei luoghi da visitare.
Per info: Associazione Opero segreteria@associazioneopero.it
Comune di Ozzano 0142 487 153

ATTENTI A QUEI DUE !!!!! Incontro con l’Autore

gli autoriLa prima importante iniziativa del 2013 è  l’Incontro con l’Autore che porterà a Treville, sabato 6 aprile alle ore 16, gli scrittori per ragazzi Guido Quarzo e Sebastiano Ruiz Mignone che saranno presso la Sala Consigliare del Comune di Treville per incontrare bambini dai 6 ai 13 anni. Entrambi gli autori, che collaborano firmando insieme diverse pubblicazioni e che sono anche grandi amici, furono già, negli anni scorsi, ospiti graditi della Biblioteca di Treville. L’incontro, intitolato “Attenti a quei due”, è aperto anche a genitori e addetti ai lavori (fino ad esaurimento dei posti disponibili) ed è utile concordare la partecipazione soprattutto di classi e gruppi contattando in anticipo la Biblioteca (bibliotecaspina@virgilio.it oppure 3331198753