ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE

ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE

IL PRESENTE

L’epopea del cemento ha lasciato sul territorio del Monferrato Casalese
tracce che, se sapientemente valorizzate e sfruttate,
possono diventare una risorsa nonché un’opportunità
di sviluppo socio-economico e turistico

A CHE PUNTO SIAMO

A tutt’oggi, secondo la schedatura effettuata dal POLITECNICO DI TORINO – DISET (Dipartimento di Ingegneria dei Sistemi Edilizi e Territoriali) *

con la TESI DI DOTTORATO in Innovazione Tecnologica per l’Ambiente Costruito (XXI ciclo) – triennio 2006-2008

“Storia e tecnologia dell’industria del cemento. Criteri per la selezione, catalogazione e conservazione dei “luoghi” del Monferrato Casalese con la definizione di linee guida per la tutela e la valorizzazione” – Politecnico di Torino-I Facoltà di Ingegneria- Torino, 29 aprile 2009

Autore della ricerca: Ing. Arch. Elisa Genna

Responsabile scientifico della ricerca : Prof. Ing. Carlo Caldera

sono stati catalogati 242 “luoghi”

di cui

131 nel Comune di Ozzano

64 nel Comune di Coniolo

27 nel Comune di Casale

17 nel Comune di San Giorgio

2 nel Comune di Morano

* Progetto scientifico “Analisi e valutazione dei contesti storici e dell’impatto sul territorio dell’industria dei leganti nel Monferrato Casalese e la sua valutazione per lo sviluppo del turismo”, attuato con il Politecnico di Torino, Dipartimenti DISET (Prof. Bardelli), DIPRADI (Prof.sa Bertolini), CEMED (Prof. Marchis), e con il contributo della Fondazione CRT – Progetto Alfieri. Il Politecnico di Torino (Dipartimenti DISET, DIPRADI, CEMED) e l’Associazione “Il Cemento nell’identità del Monferrato Casalese”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...