Convegno SIPBC -Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali,

Importante evento culturale in Cittadella ad Alessandria, dal 29 al 30  maggio 2010.

La SPBC, Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali, Sezione Regionale di Alessandria , presieduta dall’Architetto Mirco Ulandi, organizza un importante evento dal titolo “ Il Patrimonio Culturale : conoscerlo per amarlo” (educare all’arte – l’arte di educare, l’arte di educare all’arte).

A conclusione della mattinata di sabato 29 Maggio, ha presentato il  suo intervento il Dott. Angelo Pansecchi con una relazione riferita ai cementifici storici della realtà del contesto di Ozzano.

VEDI : I Cementifici storici

LEGGI la Relazione I CEMENTIFICI STORICI

leggi il resoconto della SIPBC

I Siti di Archeologia Industriale: dove e quali

Ozzano, Regione Fontanola :

Stabilimento Milanese e Azzi– Stabilimento Unione Cementi,  Galleria Laurenta,

Pozzone CavalleraAlloggi dei Cavatori Galleria Verro

Ozzano , strada Valletta: La Furnasetta – fornace da Calce

Casale, Rolasco : Teleferica Claretta – Milanese e Azzi

Casale, Vialarda: Pozzone Biandrà,   Pozzone Ecola,    Pozzone Pelizza

Casale Via XX settembre:facciata  al n. 96 ex Stabilimento Cerrano

 

 


Casale .viale Marchino  la Furnasetta

Casale, zona Cinelandia : il Paraboloide

Morano : stabilimento e ponte della teleferica

Trino : cementificio Buzzi, ponte e tralicci della teleferica



Conferenza : Archeologia Industriale , una risorsa per Ozzano e per il Monferrato

OZZANO MOFERRATO 3 Ottobre 2009

Casa Barbano – via 4 Novembre, 3

CONFERENZA:  “Archeologia industriale: una risorsa per Ozzano e per il Monferrato”


PROGRAMMA

14.30 :   RITROVO

14,45 : PRESENTAZIONI E SALUTI

Ezio Foresto – Presidente Associazione “OperO”

Davide Fabbri – Sindaco di Ozzano Monferrato

15,00 : LA MARNA : DEFINIZIONE, ESTRAZIONE, IMPIEGO.

Dott. Cesare Lusona – già responsabile laboratorio analisi e ricerca Unicem S.p.A.

15,30 : STORIA E TECNOLOGIA DELL’INDUSTRIA DELLA CALCE E DEL CEMENTO.

INQUADRAMENTO GENERALE E PRESUPPOSTI METODOLOGICI DI UNA RICERCA DI DOTTORATO.

Prof. Ing. Carlo Caldera – Professore associato, Politecnico di Torino (DISET)

16,00 : CRITERI PER LA SELEZIONE, CATALOGAZIONE E CONSERVAZIONE DEI “LUOGHI” DELLA CALCE E DEL CEMENTO DEL MONFERRATO CASALESE CON LA DEFINIZIONE DI LINEE GUIDA PER LA TUTELA E LA VALORIZZAZIONE.

MEMORIA, SOCIETÀ, STORIA, TECNOLOGIA E PROSPETTIVE DI RECUPERO : FOCUS SU OZZANO MONFERRATO.

Ing. Arch. Elisa Genna – Dottore di ricerca, Politecnico di Torino (DISET)

17,00 : PAUSA

17,15 : TAVOLA ROTONDA – LE POSSIBILITÀ DI TUTELA E VALORIZZAZIONE : LA RICERCA, GLI ENTI LOCALI E LE FONTI DI FINANZIAMENTO.

Moderatore :

Prof.ssa. Maria Consolata Buzzi – Presidente Associazione “Il cemento”

Intervengono :

Ing. Carlo Caldera -Professore AssociatoPolitecnico di Torino (DISET)

Dott. Paolo Filippi  Presidente Provincia di Alessandria

Sig. Davide Fabbri – Sindaco Comune di Ozzano Monferrato

Prof. Riccardo Coppo – Socio fondatore Associazione “Il cemento”

Dott.sa A.M. Ghiberti – Fondazione “Esperienze di cultura Metropolitana “ di Settimo Torinese

Dott. AngeloP ansecchi – Socio Fondatore Associazione “OperO”

18,30 : RINFRESCO CON DEGUSTAZIONE DI PRODOTTI LOCALI.

CONCORSO FOTOGRAFICO 2010

LE FOTO VINCITRICI DEL CONCORSO FOTOGRAFICO 2010

martedì 4 Maggio 2010 la Commissione giudicatrice, composta da Luigi Angelino, Loris Barbano,

Rosa Maria Cappa, Renato Luparia ed Elisa Spinoglio,  alla presenza del Presidente di OperO-Onlus,

Ezio Foresto,  ha decretato i vincitori del concorso fotografico “Sulle orme del cemento”,

con il seguente risultato:

1° CLASSIFICATO- BIBLIOTECA G. SPINA-TREVILLE : “RIFLESSI SULL’ACQUA”

Motivazione : Nell’ambito di una visione  canonica ha saputo rendere con raffinatezza cromatica un angolo di Monferrato dove l’Archeologia Industriale entra in simbiosi con il paesaggio.

1° "Riflessi sull'acqua" Biblioteca G. Spina -Treville

CLASSIFICATO- ALBERTO MARELLO:“IL PASSATO NEL FUTURO”

Motivazione : La presenza umana segna un contrasto con il passato caratterizzato dalla nota di colore. Il sapiente ricorso a tecniche digitali è un’altra nota positiva che avvalora la composizione di base.

2° “Il passato nel futuro” A. Marello

CLASSIFICATO- FIORE DAL SANTO:“CIMINIERE”

Motivazione: Gli elementi verticali suggeriscono un suggestivo e sorprendente accostamento tra una traccia di natura viva ed elementi  di antica tecnologia.

3° ” Verso il cielo” F.Dal Santo

PREMIO SPECIALE “OZZANO FOTOGRAFA OZZANO”

GRAZIELLA DIOTTO: “LE ULTIME CIMINIERE”

Motivazione: L’immagine testimonia la conoscenza e l’amore per la propria terra con una raffinata resa della profondità prospettica.

Premio speciale “OZZANO fotografa OZZANO”-“LE ULTIME CIMINIERE “Graziella Diotto

 

 

 

 

 

Tutte le foto in concorso


VEDI foto della premiazione su

FACEBOOK

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: